Seleziona una pagina

Miti da sfatare

Il golf è oggi uno sport per tutti, ma molte persone hanno ancora riserve su questo sport.

Molti non hanno mai pensato di iniziare a giocare, a causa delle numerose e false credenze che si sono create intorno al gioco del golf, di seguito ne elencheremo alcune dimostrando la loro infondatezza.

Praticare il golf è costoso…

E’ innegabile che ci sono circoli ed attrezzature che rappresentano un costo elevato, ma  non tutti i campi da golf sono al di sopra di una fascia di prezzo che non possa permettersi chiunque

Ci sono un sacco di percorsi che non hanno nulla da invidiare per bellezza e caratteristiche tecniche a quelli più cari e che sono accessibili ad un costo mensile equiparabile a quello di una buona palestra.

Il golf è uno sport snob…

Il golf si è sviluppato nel corso degli anni in una disciplina sportiva completamente diversa.

Molte persone pensano che il golf appartenga ancora all’epoca vittoriana, in cui gli uomini indossavano per giocare giacca e cravatta e le donne potevano giocare solo in determinati giorni. Niente di più lontano dalla verità, anche in questo caso basterebbe frequentare uno dei numerosi circoli di golf per rendersene conto.

C’è da dire però, che soprattutto da noi, questa popolarità, ha fatto avvicinare molte persone a questo sport, senza che ne abbiano capito il vero spirito e quindi senza la necessaria educazione ed il rispetto richieste dall’etichetta.

Il golf necessita di attrezzature costose per giocare…

Naturalmente è sempre bello avere con se il proprio set di bastoni, la propria sacca, il proprio carrello ecc. ma dobbiamo sapere che la maggior parte dei campi da golf hanno la possibilità di noleggiare questa attrezzatura.

In questo modo si avrebbe occasione di provare varie tipologie di bastoni, anche di qualità superiore e questo rappresenta sicuramente il modo migliore per scoprire se il golf è lo sport giusto per noi ed ad un prezzo ragionevole.

Per giocare a golf occorre utilizzare molto del proprio tempo…

Questo non è assolutamente vero.

Percorrere un giro di diciotto buche (se non in gara), richiede in media un tempo di circa quattro ore.

Non c’è una regola che dice che occorra per forza fare un percorso completo, molte persone giocano solo nove delle diciotto buche e questo permette di giocare dalla primavera alla fine dell’estate, anche dopo una giornata di lavoro.

Il golf è uno sport adatto solo per il sesso maschile…

Non è affatto vero e basta frequentare qualsiasi circolo di golf per rendersene conto, ogni anno sempre più donne si stanno avvicinando a questo sport.

Diversamente da altre discipline, il sistema di handicap mette tutti sullo stesso livello di gioco e quindi partiamo tutti con le stesse possibilità di aggiudicarsi i premi di una gara.

Questi sono solo alcuni dei falsi miti sul golf sfatati dalla realtà, quindi l’invito, per chi volesse iniziare, è di recarsi presso un vicino circolo e chiedere informazioni, saranno ben felici di aiutarvi ad iniziare questa meravigliosa avventura, che rappresenta avvicinarsi e praticare il gioco del golf.