Seleziona una pagina

Quanto costa iniziare

di Mariavittoria Andrini

GOLF, UNO SPORT PER TUTTI

A chi non piacerebbe provare di giocare a golf?

campo pratica

Un campo pratica o driving range

Si tratta di uno sport adatto a tutte le età, che coniuga in modo ineguagliato relax, destrezza e abilità (mai forza fisica), che oltretutto si pratica in percorsi naturalisticamente ineccepibili.
Eppure tanti, troppi sono frenati dal provare questa esperienza, in ragione di una fama che identifica il golf con l’esclusività e l’ampia disponibilità di spesa.
Un luogo comune, quello descritto, che è agevole sfatare, constatando come i percorsi disponibili per la pratica golfistica nel nostro paese si sono, in questi ultimi anni, letteralmente moltiplicati.
Certo, esistono ancora club che richiedono un importante investimento per entrare a farvi parte, ma ci sono ormai anche in Italia numerosi circoli – e sono i più – che offrono un idoneo impianto per la pratica sportiva.

Non occorre necessariamente iniziare in un circolo dotato di un campo vero e proprio, si può iniziare in un campo pratica e capire se è uno sport adatto a noi.
Il posto dunque non è un problema.

Cos’altro serve? Anzitutto un maestro: in ogni circolo ne è presente uno, accreditato presso la Federazione Italiana Golf.

Il prezzo di una lezione singola è mediamente di 20 o 25 euro per 30 minuti ma si possono frequentare anche corsi collettivi, a condizioni veramente vantaggiosissime. Il materiale, almeno all’inizio, viene fornito direttamente dal maestro o dal circolo. Sono necessarie almeno una decina di lezioni prima di poter accedere al campo, una valutazione che spetta comunque esclusivamente al maestro in base all’apprendimento, variabile da persona a persona.
A questo punto bisogna cominciare anche a studiare le regole per poter poi affrontare un piccolo esame, che consente di cominciare a disputare le prime gare.(vedi pagina precedente : “Come iniziare”.

Si arriva quindi all’acquisto di una sacca e di un paio di scarpe con un fondo adeguato (dai 40 euro in su).

Sono numerose le offerte di sacche complete per neofiti che si possono acquistare anche su Internet.

Il costo minimo si aggira sui 250 euro per sacca, ferri e carrello.

Di palline se ne trovano veramente per tutte le tasche: da 3 euro in su per una confezione da 3 palline ma per chi inizia è più conveniente approfittare delle numerose offerte di palline usate.

Su Internet si trovano anche 100 palline a 25 euro.

pro shop

Un fornitissimo pro-shop

Il guanto, indispensabile, costa anche meno di 10 euro e per i tee di partenza e marchini sono sufficienti pochi spiccioli.
L’abbigliamento è semplice quanto sobrio: in estate una polo e un paio di pantaloni (mai jeans!) a 5 tasche dove mettere palline, tee di partenza e marchino, e un berrettino per difendersi dal sole.

Quando piove (perchè si gioca anche quando l’acqua scende a catinelle!), bisogna aggiungere una giacca, un paio di pantaloni impermeabili e un ombrello.
Ogni club offre numerose possibilità di abbonamento: dall’associazione annuale che prevede ingresso libero, all’acquisto di pacchetti o al pagamento volta per volta. L’accesso al solo campo pratica è di circa 10 euro.

Per le varie offerte è necessario contattare i circoli ( potete consultare la pagina “Campi” su Golf Friends Europe e sceglierne uno vicino a voi.

Bando quindi ai luoghi comuni.

Provate questa nuova esperienza. Di una cosa c’è da esser certi: sarà amore o repulsione, di certo mai e poi mai indifferenza!