Seleziona una pagina

Abbigliamento

IL GUARDAROBA PER IL GOLF

E’ facile trovare negozi, store o megastore di abbigliamento per il golf nei propri circoli, nei grandi centri commerciali oppure online.
La regola fondamentale da seguire, è di acquistare prodotti di qualità, da produttori di qualità e di evitare di risparmiare, comprando articoli che non consentano una vestibilità ed una protezione adeguata.

COME VESTIRSI

shirtL’abbigliamento per il golf è decisamente particolare, in quanto deve combinare l’esigenza di praticare uno sport all’aria aperta, con la necessità di essere comunque signorile e formale, per i momenti da trascorrere in club house. Lo stare all’aria aperta inoltre, comporta il fatto di essere esposti agli eventi meteorologici e pertanto soprattutto prima di una gara, occorre portare con se tutto l’abbigliamento necessario per affrontare qualsiasi condizione climatica, non è raro infatti cominciare un giro con il sole ed il caldo e finirlo sotto la pioggia con una decina di gradi in meno. Andiamo quindi ad analizzare quello che è assolutamente indispensabile nel guardaroba del golfista.

SCARPE

La scelta di scarpe da golf richiede una particolare attenzione in quanto sono l’elemento più delicato, ricordando che un giro di diciotto buche, comporta una percorrenza media di circa otto dieci chilometri.

Devono necessariamente ancorarci stabilmente al suolo durante lo swing, devono essere resistenti, ma allo stesso tempo e soprattutto essere estrscarpeemamente comode.

Il consiglio che possiamo quindi dare è di non risparmiare a scapito della qualità nel loro acquisto, potremmo pentircene dopo qualche buca.

In commercio esistono una varietà notevole di scarpe da golf, per tutti i gusti e tutte le tasche;

Nike, Adidas, Footjoy sono sicuramente le più famose, ma molti sono gli artigiani che producono in serie limitata, o su misura, scarpe che sono delle autentiche opere d’arte, dall’innegabile bellezza ed eleganza.

Un altro aspetto fondamentale è la loro manutenzione, se vogliamo che le nostre scarpe durino a lungo occorre una cura particolare, cambiamo quindi gli spikes appena danno segni di usura, puliamo ed asciughiamo le nostre scarpe dopo un giro soprattutto in caso di pioggia e proteggiamole con cere e prodotti che ne mantengano morbida la pelle.

PANTALONI

paint ianA differenza di molti altri sport, sono sconsigliabili se non addirittura vietati su molti campi, pantaloni da ginnastica, tute o jeans.

Nel golf, è molto più comune trovare i giocatori che indossano pantaloni dal taglio classico, addirittura ben stirati e questo vale sia per gli uomini che per le donne.

Troviamo nei negozi una notevole varietà di pantaloni e pantaloncini da gioco per tutti i gusti, dai disegni più classici a quelli in tinta unita per arrivare a quelli dedicati alle donne dai colori e dai disegni sempre più ricercati.

Quello che possiamo consigliare è l’acquisto di pantaloni dal tessuto cosiddetto “tecnico” in grado di proteggerci dal vento, dalla pioggia, dal freddo e che lascino traspirare il corpo e che sono particolarmente resistenti e comodi.

POLO

In termini di forma e di stile una polo da golf non è molto diversa da quella usata comunemente in un abbigliamento informale e sportivo.

La cosa che più le differenzia è il marchio, in bella evidenza, nel caso siano prodotte da aziende specializzate nella fabbricazione di articoli per il golf.

Le polo sono ampiamente disponibili sia a manica lunga che a manica corta e in numerosi colori e modelli, molto belle sono quelle dedicate alle donne verso le quali le aziende negli ultimi anni prestano una maggiore attenzione rispetto al passato.

Anche in questo caso consigliamo l’acquisto di prodotti dai tessuti “tecnici” antivento ed antipioggia.

GIACCHE A VENTO E MAGLIONI

Nel caso non si giochi in un paese particolarmente avaro di precipitazioni, è probabile che prima o poi si abbia la necessità di tirar fuori dalla sacca la propria giacca a vento in un qualsiasi punto del campo, (ovviamente questo capita quasi sempre nella buca più lontana rispetto alla club house). La qualità di tale giacche deve essere eccellente e la loro voluminosità non eccessiva, in quanto devono fornirci un efficace riparo dal vento e dalla pioggia, ma allo stesso tempo devono essere in grado di non ostacolare il nostro swing, non esitiamo quindi durante l’acquisto a provare questo movimento a giacca indossata.

Stesso discorso vale, nel caso si giochi nella stagione invernale, per i maglioni, molto pratici quelli di lana fuori ed una fodera antivento al loro interno.

CAPPELLI

golf capL’acquisto di un cappello risulta necessario per la stessa ragione di cui si ha bisogno di una giacca a vento.

Senza una protezione per la testa, il freddo e le precipitazioni possono rapidamente rovinare una giornata di golf.

Lo stile di un cappello da golf è abbastanza classico, non dimentichiamoci di mettere in sacca sia uno che possa ripararci efficacemente dal sole che uno di tipo impermeabile.

GUANTI

gloves

E’ insieme alle scarpe l’elemento fondamentale nell’abbigliamento di un golfista, ne esistono svariate qualità, una prima grande distinzione è in base al materiale che può essere pelle o sintetico, esistono poi guanti per la pioggia che favoriscono la tenuta del grip, invernali che possono essere usati su entrambe le mani per proteggersi dal freddo, e da non molto in commercio, anche guanti che possono essere utilizzati da chi ha particolari problemi alle articolazioni.


OCCHIALI DA SOLE

Anche gli occhi hanno bisogno di un adeguata protezione, un giro od una gara di circa 4 o 5 ore sotto il sole possono provocare danni importanti.

Non dobbiamo quindi risparmiare sull’acquisto di un occhiale da sole di qualità che dovrà avere un design confortevole e una vestibilità sicura, non dovrà infatti ne scivolare ne cadere quando si guarda giù la palla o alzare poi la testa durante lo swing, dovranno poi fornire anche un adeguata protezione dai raggi UV.

PIANIFICAZIONE DEL PROPRIO ABBIGLIAMENTO

Una volta rifornito il proprio guardaroba, si è ovviamente liberi di scegliere quali abiti indossare per il gioco.

Ma come ci si è impegnati nello scegliere e comprare i vestiti, ci si dovrebbe mettere altrettanto impegno nello scegliere cosa indossare e cosa mettere nella sacca.
Si dovrebbero sempre controllare le previsioni meteo per la giornata di gioco, leggendo magari le previsioni dettagliate, per capire se esista la possibilità di imbattersi in un temporale, in una pioggia, in un ondata di freddo o di calore o di forte vento; si faccia particolarmente attenzione poi alle temperature previste.

Nella nostra sacca comunque e a seconda della stagione, occorre sempre portare con se capi di abbigliamento che possano proteggerci come detto all’inizio dall’imprevisto.